Roma caput mundi… anche per il cinema?

 

Anita Ekberg e Marcello Mastroianni in “La dolce vita” di F.Fellini (foto da ilmitte.com)

 

Oltre all’arte, alla musica e alla cultura, Roma da sempre affascina attori e registi non solo per le sue “rovine”, ma anche per quell’atmosfera unica in grado di suggestionare il grande pubblico. Centinaia di film che hanno scritto la storia del cinema italiano e internazionale sono stati girati non solo all’interno degli Studi di Cinecittà, fulcro dell’industria cinematografica italiana, ma anche tra le splendide vie e i monumenti di Roma.

 

Grandi celebrità hanno recitato scene indimenticabili trasformando la capitale italiana in una patria indiscussa del cinema: Anita Ekberg e Marcello Mastroianni dentro l’antica Fontana di Trevi in “La dolce vita” di Fellini; Gregory Peck e Audrey Hepburn, in sella alla vespa (uno dei simboli più rappresentativi d’Italia) che sfrecciano tra le vie di Roma in “Vacanze Romane”; e ancora Elizabeth Taylor nella sua stupenda interpretazione di “Cleopatra”, nell’omonimo e storico kolossal in cui la città torna al suo antico splendore grazie ad un grande lavoro di scenografia.

 

Roma però non è solo set cinematografico, ma anche un punto di riferimento per alcuni dei più importanti riconoscimenti cinematografici che ogni anno richiamano nella città migliaia di turisti e spettatori per partecipare alla première e magari per strappare un autografo o una foto dei “divi”: il Festival Internazionale del Film di Roma, il MedFilm Festival , i Premi David di Donatello e il Premio Vittorio De Sica.

 

La manifestazione cinematografica più importante della città è certamente il Festival Internazionale del Film di Roma, che prevede non solo la premiazione dei film in gara da parte di una giuria internazionale, ma lascia spazio anche a iniziative musicali, di moda e di letteratura. Organizzata dalla Fondazione Cinema per Roma, la prima edizione risale al 2006 e dal 2009 NH Vittorio Veneto partecipa attivamente come sponsor tecnico, ospitando ogni anno attori, registi e guest star tra cui anche Nicolo Donato, regista italo-danese vincitore del “Marco Aurelio D’Oro” per il miglior film che ha trionfato alla quarta edizione del Festival con l’opera prima “Brotherhood”, storia di un amore omosessuale tra due neo-nazisti.

 

 

Il regista italo-danese Nicolo Donato (foto da mag.sky.it)

 

Il MedFilm Festival è nato nel 1995 per promuovere i Paesi mediterranei e valorizzare la multiculturalità di quest’area attraverso il cinema. Nel 2011 è stata ospite di NH Vittorio Veneto la bravissima attrice turca Serra Yılmaz, giurata del Festival e magistrale interprete di secondari ruoli chiave in tutte le pellicole del regista Ferzan Özpetek (Serra in “Le fate ignoranti” o Neval in “Saturno Contro”).

 

L’Accademia del Cinema Italiano promuove ogni anno 2 premi: il David di Donatello e il Premio Vittorio De Sica. Il David è considerato il “Premio Oscar” italiano non solo per le tante categorie (“Miglior Film Italiano”, “Miglior Film Europeo”, “Miglior Film Internazionale”, “Miglior Cortometraggio” e “Miglior Documentario”) ma anche per il premio assegnato: una statuetta che ricorda quella hollywoodiana ma che raffigura la famosa opera di Michelangelo Buonarroti, la statua del David di Donatello, a Firenze.

 

Il Premio Vittorio De Sica, invece, viene conferito presso il Palazzo del Quirinale dal Presidente della Repubblica a personalità italiane e straniere che si sono distinte nel cinema e nelle arti della musica e della letteratura. Nella passata edizione, il grande maestro e direttore d’orchestra Riccardo Muti ha ricevuto il “Premio Vittorio De Sica 2012 per la Musica” e NH Vittorio Veneto ha avuto il grande onore di ospitarlo.

 

 

Riccardo Muti premiato dal Presidente Giorgio Napolitano (foto da riccardomutimusic.com)

 

 

Inoltre fino al 28 aprile presso il Museo dell’Ara Pacis di Roma la mostra “Tutti De Sica” omaggia il padre del Neorealismo con una raccolta di oltre 200 scatti fotografici della vita privata e professionale del famoso attore, sceneggiatore e regista italiano.

 

Visita la capitale del cinema, i suoi monumenti e le vie pervase di storia e scopri gli scorci che sono stati set di alcuni cult movie. NH Vittorio Veneto e gli altri NH Hoteles di Roma ti aspettano per dedicarti le stesse attenzioni riservate ai tanti ospiti dello spettacolo.

 

 

Posta un commento

Il tuo indirizzo email è mai pubblicato né condiviso. I campi richiesti sono marcati con *

*
*