Un verde… Natale

Con Tomaso Bonazzi | 9:00

(Foto di it.forwallpaper.com)

Lo sapevate che, secondo la tradizione, il vestito originale di Babbo Natale non era rosso, bensì verde?

E allora, perché non colorare di verde le nostre feste?

Se è vero che a Natale dovremmo essere tutti (ancora) più buoni, questa è l’occasione perfetta per diffondere un po’ di amore per l’ambiente tra i nostri cari. Ed è anche un’occasione per trovare tante idee regalo originali e… sostenibili.

Babbo Natale in una cartolina del XIX secolo (Foto di vaultofthoughts.com)

 

In questi giorni siamo alla prese con i temuti acquisti natalizi… Smarriti tra le vetrine, andiamo a caccia di oggetti che, spesso,  – lo sappiamo –  finiscono nella spazzatura. Perché scervellarsi quando possiamo fare dei regali che non solo piaceranno ai nostri amici, ma faranno anche bene all’ambiente?

Scopriamo insieme qualche idea!

Ormai sempre di più nelle nostre città si sta diffondendo il fenomeno dell’orto sul balcone. Adesso il libro L’orto sul balcone. Guida alla coltivazione degli ortaggi negli spazi urbani ci spiega come muovere i primi passi per poter coltivare frutta e verdura anche nei nostri appartamenti.

Non credete sia proprio un regalo originale per degli aspiranti pollici verdi?

Chi ama le piante adorerà anche Postcarden, una scatola da spedire come una cartolina che, una volta aperta, si trasforma in un paesaggio di carta. Basterà aggiungere un po’ d’acqua per veder crescere una micro-vegetazione che rimarrà verde per 2-3 settimane.

Ci sono, poi, tante associazioni di volontariato che offrono proposte natalizie davvero interessanti.

Un esempio è l’adozione con peluche del WWF. Grazie a quest’iniziativa con una donazione è possibile adottare a distanza una specie a rischio, ricevendo in omaggio un tenero peluche dell’animale da salvare!

Sempre dal WWF nasce la prima cover per cellulari, made in Italy, studiata per avere il minor impatto possibile sul pianeta: completamente biodegradabile, packaging 100% riciclabile, coloranti naturali e atossici, emissioni di CO2 dovute al trasporto ridotte al minimo, perché l’intera filiera produttiva è stanziata in Italia. La cover è il frutto della collaborazione tra il WWF, iNature e Luca Torresi, contitolare dell’azienda marchigiana Biomood.

Cover ecologica del WWF (Foto di wwf.it)

Una bella idea regalo green tutta italiana come la proposta di Favini: tanti articoli di cancelleria realizzati con l’originale carta ecologica “Crush”, che utilizza scarti di frutta e verdura sostituendo fino al 15% di cellulosa vergine derivante da alberi.

Per tante altre idee regalo vi consigliamo di visitare a Milano dal 14 al 15 dicembre i mercatini di Natale Green Christmas: stand che offrono capi d’abbigliamento eco-fashion, oggetti di design bio-ecologico e prodotti bio-cosmetici. Ma anche tante occasioni culturali, workshop e conferenze, che intendono portare direttamente tra la gente una filosofia di vita “a impatto zero”.

E allora, siete pronti per un… verde Natale ;)?

 

Posta un commento

Il tuo indirizzo email è mai pubblicato né condiviso. I campi richiesti sono marcati con *

*
*